Come creare una sitemap xml su wordpress

Cos’è una sitemap?

Una sitemap è un file XML che indica tutti i contenuti importanti del tuo sito web. Ogni pagina o file che vuoi mostrare nei motori di ricerca dovrebbe apparire nella tua sitemap.

Le Sitemap non possono includere più di 50,000 URLs, e non possono superare i 50 mb di dimensione. Se la tua sitemap eccede una o più di questi valori, allora dovrai crearne più di una.
La possiamo definire come una vera e propria mappa che aiuta i motori di ricerca a farsi strada all’interno del nostro sito Web, trovando (e analizzando) più facilmente gli URL inseriti, ed è un elemento cruciale nella costruzione di un dialogo positivo tra il nostro sito e Googlebot, soprattutto per far scoprire le pagine per noi rilevanti. I nostri approfondimenti ci portano oggi ad affrontare un tema apparentemente semplice, eppure spesso sottovalutato: che cos’è una sitemap e perché può essere utile comunicarla a Google e agli altri motori di ricerca?

L’utilità della Sitemap in Google.
Il file della mappa consente infatti ai webmaster di sottoporre le pagine dei siti disponibili per la scansione e fornire informazioni ai crawler sulle pagine stesse e sulle risorse presenti sul sito, evidenziando le gerarchie e le correlazioni tra i vari elementi; inoltre, contiene anche dettagli precisi sulle pagine come la data dell’ultimo aggiornamento, la frequenza di modifica ed eventuali versioni in altre lingue delle pagine.

Per creare una Sitemap XML su WordPress è molto semplice grazie agli strumenti offerti dal noto CMS. In questo articolo vedremo come creare una sitemaps con dei plugin.

Come creare una Sitemap XML su WordPress con il plugin Rank Math SEO 

assistenza wordpress rapida

Una delle funzionalità di questo plugin risiede nella creazione e gestione della Sitemap XML. Una volta attivo nel vostro sito, basterà dirigervi nella dashboard del plugin e attivare la voce “Sitemap“.

Successivamente nella sezione “Sitemap Settings” avrete tutte le opzioni per gestire al meglio questo strumento. Potrete escludere determinati post, pagine, contenuti personalizzati, categorie ed i tag, o anche decidere la sua grandezza in termini di link.

sitemap xml Rank Math

Puoi scegliere quanti link per ogni sitemap, se includere le immagini e se vuoi escludere degli articoli. Come vedi in questa scheda di configurazione delle impostazioni delle sitemaps puoi fare molte variazioni e decidere come deve essere la tua sitemap.

Inviare manualmente la sitemap ai motori di ricerca
Ogni motore di ricerca ha i propri strumenti per i webmaster e il proprio metodo per l’invio delle sitemap.
Per es. su google search console:
La Google Search Console è uno strumento indispensabile se hai bisogno di monitorare la presenza del tuo sito web all’interno dei risultati di ricerca di Google.

Devi registrare un’account presso il sito di Google, e successivamente ti verrà richiesto di verificare di essere il proprietario del dominio.
Una volta completata la verifica, attraverso la dashboard dell’account dovremo cliccare su “Sitemap” ed inserire il link dove è situata la pagina principale della Sitemap.
Infine, non ci resterà che inviarla a Google e confermare. Fatto ciò dovremo attendere che Google scansioni la Sitemap XML e potremo così monitorare le varie statistiche.

Sitemaps con il plugin Yoast Seo:
Come trovare l’URL della tua mappa del sito Yoast?
Una delle grandi cose di Yoast è che crea automaticamente una mappa del sito per il tuo sito WordPress in base ai tipi specifici di pagine che vengono indicizzate. Ma non è immediatamente ovvio dove troverai l’URL della tua mappa del sito Yoast. Per visualizzare la tua mappa del sito Yoast, procedi nel seguente modo:

yoast sitemap xml

Accedi al tuo sito WordPress
Cerca l’icona “Y” Yoast nel menu della dashboard a sinistra e fai clic su di essa.
Il menu si espanderà. Ora fai clic su “Generale”.
Accedi alla scheda “Caratteristiche” come mostrato di seguito.
Fai clic sul punto interrogativo a destra di “Mappa del sito XML” come mostrato di seguito.
Fare clic sul collegamento blu per “Vedere la mappa del sito XML” Nella figura:”see the xml sitemap”

Verrai indirizzato a un URL che è tuonomedominio.com/sitemap_index.xml. Questo è l’URL della mappa del sito che invierai alla fine a Google.

Ti sembra troppo complicato farlo da te? Hai bisogno di una mano? Non hai il tempo necessario? Puoi richiedere il nostro servizio di assistenza che risolverà il problema.
Contattaci subito!

Mi chiamo Antonio Piemontese, mi occupo di realizzare siti web, SEO, insegnamento wordpress e sicurezza in ambito WordPress. Ho iniziato qualche anno fa con dreamweaver, poi ho proseguito con Joomla fino ad arrivare a wordpress. Aiuto piccole aziende e professionisti a sfruttare WordPress per comunicare, fare business, trovare nuovi clienti e rendere i loro siti sicuri e aggiornati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.