Perchè utilizzare le Immagini WebP in WordPress

Puoi ridurre le dimensioni dei file immagine fino al 35%!

Se volete velocizzare il vostro sito WordPress, ridurre le dimensioni delle vostre immagini offre un ottimo ritorno sull’investimento. Il peso delle immagini all’interno di una pagina web rappresenta, mediamente, un buon 40% del peso totale della pagina. Ecco perché è molto importante effettuare tutte le ottimizzazioni possibili al fine di migliorare questo aspetto.

WebP è un moderno formato immagine che può contribuire a ridurre le dimensioni delle immagini senza modificarne l’aspetto. In media, convertire un’immagine in WebP può ridurne le dimensioni di circa il 25-35% senza alcuna perdita percepibile di qualità.

Che Cos’è WebP?
In breve, WebP è un formato di immagine sviluppato da Google per ottimizzare le immagini meglio dei formati di immagine come JPEG o JPG e PNG.

realizzazione siti web

Quali Browser Supportano WebP?

Nel corso degli anni i browser hanno, via via, aggiunto il supporto al formato WebP.
Attualmente, nel momento in cui viene scritto questo articolo, tutti i browser più famosi hanno il supporto a WebP:

Google Chrome (sia mobile che desktop)
FireFox (sia mobile che desktop)
Opera (sia mobile che desktop)
Edge
Safari mobile mentre la versione per Mac ha un supporto parziale
In sostanza Internet Explorer rimane escluso totalmente dal supporto a WebP, mentre Safari per Mac ha un sopporto parziale dato che è compatibile solo a partire dal sistema operativo MacOS 11 Big Sur e successivi.

Come utilizzare le immagini WebP in wordpress
A partire da WordPress 5.8, sarete in grado di usare il formato immagine WebP allo stesso modo dei formati JPEG, PNG e GIF. Basta caricare le immagini nella vostra Media Library e includerle nei vostri contenuti. Poiché WordPress 5.8+ supporta il formato WebP di default, non è necessario installare plugin di terze parti per caricare immagini WebP. Questo dovrebbe bastare per la maggior parte dei casi d’uso comuni.

Tuttavia, circa il 5% delle persone (principalmente gli utenti di Safari sui vecchi macOS) usano un browser web che non supporta WebP. Se si convertono le immagini WebP e le si utilizza direttamente nei contenuti, questi visitatori non sarebbero in grado di vedere le immagini e danneggerebbe il vostro sito.

In questo caso ci viene d’aiuto un plugin che trasforma i file immagine in webp, ma anche nel caso di browser che non supportano webp vengono forniti i file in formato non webp ma nel formato antecedente alla trasformazione.

Uno dei plugin consigliati se si vuole convertire la propria libreria di immagini in formato WebP è WebP Converter for Media, un plugin totalmente gratuito ed efficace.
Come funziona?
Installando il plugin, puoi ottimizzare le immagini con un clic. La dimensione dell’immagine sarà più piccola dopo aver generato webp!
Le nuove immagini che verranno aggiunte alla Libreria multimediale verranno convertite automaticamente.
L’ottimizzazione di immagini non modifica in alcun modo le tue immagini originali. Questo significa sicurezza per te e per i tuoi file.
Quando il browser carica un’immagine, il plugin verifica se supporta il formato WebP. In tal caso, viene caricata l’immagine in formato WebP. Nel caso che non supporta l’immagine in formato webp allora viene caricata l’immagine in formato originale.
Nel caso che usate una CDN i file del sito Web (file WordPress) e le immagini della Libreria multimediale devono trovarsi sullo stesso server. Se lo sono, tutto dovrebbe funzionare correttamente.

Se solo le tue immagini sono su un altro server CDN, purtroppo il corretto funzionamento è impossibile, perché tali immagini sono gestite da un altro server.

Concludendo si può dire che il formato webp per le immagini velocizza il sito, ma se avete una CDN sul vostro sito prima di usare il formato webp informatevi se tutto funziona a dovere!

Mi chiamo Antonio Piemontese, mi occupo di realizzare siti web, SEO, insegnamento wordpress e sicurezza in ambito WordPress. Ho iniziato qualche anno fa con dreamweaver, poi ho proseguito con Joomla fino ad arrivare a wordpress. Aiuto piccole aziende e professionisti a sfruttare WordPress per comunicare, fare business, trovare nuovi clienti e rendere i loro siti sicuri e aggiornati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.